Scoop n 16

È uscito il nuovo numero di Scoop!, il secondo Internazionale extra a fumetti, con reportage e inchieste da tutto il mondo.
Quantità:
Prezzo: 7,00 euro
Aggiungi al carrello
(Questo prodotto non è cumulabile con ulteriori sconti)
Nel 1927 il romanziere francese André Gide rispondeva ai lettori che gli scrivevano di non capire come mai si interessasse così tanto alla cronaca. Non la ritenevano una buona base per creare opere di qualità e criticavano la scelta di darle così tanto spazio nella sua rubrica sulla Nouvelle Revue Française. Gide ammetteva che pur di fare presa sul pubblico, spesso giornalisti e scrittori se ne occupavano lasciando prevalere l’enfasi e “informazioni malcontrollate”. Ma la cronaca non era solo il regno “del pittoresco, del macabro, del sensazionale”, spiegava. “Il fatto di cronaca che mi interessa è quello che mette in crisi certe nozioni accettate troppo facilmente e ci costringe a riflettere”.

Chi fa giornalismo usando il linguaggio del fumetto di solito ha proprio la capacità di scovare questo genere di fatti; di guardare quello che gli succede intorno senza farsi guidare da “nozioni accettate troppo facilmente”; di meravigliarsi di fronte ai dettagli di una storia; di incuriosire il pubblico raccontando la realtà attraverso prospettive inattese. Autrici e autori di fumetti conservano una libertà e una curiosità che gli consentono di trovare la voce e le storie degli altri in modi stimolanti e nuovi. Le pagine del secondo numero di Scoop sono ricche di questo tipo di incontri e sorprese.